VINO COTTO FESTIVAL

Festeggia con noi il Prodotto tipico di Loro Piceno

L'importanza della tradizione

Loro Piceno, paese che vanta la più alta qualità nella regione per la produzione del vino cotto, gli dedica ogni anno una festa ricca di manifestazioni: la rinomata Sagra del Vino Cotto. Iniziata nel 1948 come Festa dell’Uva con festeggiamenti semplici e popolari, con carri allegorici addobbati con viti e grano, è giunta oggi ad essere un avvenimento apprezzato a livello regionale, precisamente nelle recenti manifestazioni l’evento è stato rinominato ‘’ Vino cotto Festival ‘’, proprio per sottolineare l’ampio raggio di eventi che vanno dalla semplice degustazione, ad importanti eventi culturali e turistici.
Infatti il ‘’ Vino Cotto Festival ‘’ ’ è una manifestazione che ha l’obbiettivo di valorizzare il vino cotto e il paesaggio rurale del Comune di Loro Piceno al fine di diffondere la conoscenza sulle produzioni tradizionali e stimolarne la conservazione nel tempo. L’evento, oltre alla promozione del prodotto protagonista, valorizza e pubblicizza il circuito museale, culturale, ambientale, turistico e ricettivo di Loro Piceno e di tutto il territorio limitrofo (valle del Fiastra, Provincia di Macerata, Regione Marche) creando un paniere di prodotti e un’offerta turistica integrata.

vino cotto festival tradizione
vino cotto festival tradizione cotto

La promozione del Territorio

La promozione, interessando il nostro territorio, il nostro paesaggio, la nostra qualità della vita, interessa un territorio più ampio che comprende tutta la collina marchigiana. L’Associazione Produttori Vino Cotto del Piceno ha sede legale nel nostro comune e comprende produttori delle province di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno.
Inoltre l’evento riesce a promuovere il prodotto al grande pubblico, poiché sono aumentati di anno in anno le presenze e gli estimatori del prodotto. Questi comprano il vino cotto, ma anche altri prodotti agroalimentari del nostro territorio (vino rosso e bianco, miele, insaccati…) e apprezzano i nostri luoghi. La manifestazione consente di promuovere e valorizzare il vino cotto di Loro Piceno, in quanto preziosa risorsa del nostro territorio che può senz’altro contribuire alla realizzazione di un’agricoltura multifunzione incentivando la formazione di nuove iniziative legate alla produzione e commercializzazione dei prodotti tipici e tradizionali, nonché far conoscere, tramite l’enogastronomia, il nostro straordinario territorio: beni culturali, ambientali e paesaggistici.